Luoghi di culto - Comune di Songavazzo

Territorio | Luoghi di culto - Comune di Songavazzo

LUOGHI DI CULTO

 

CHIESA PARROCCHIALE DI S.BARTOLOMEO

La Chiesa parrocchiale di Songavazzo, intitolata a San Bartolomeo Apostolo, venne edificata verso la fine del XVIII secolo. Più volte è stata oggetto di interventi di restauro. E’ collocata nella parte alta del paese, ben riconoscibile per la presenza di un ampio portico in ceppo locale. Il portale di ingresso è costituito in pietra di Sarnico. All’interno della chiesa si segnalano gli intagli in legno di scuola fantoniana, l’altare Maggiore ornato dagli angeli e dalle medaglie opera di Andrea Fantoni del 1731, la Madonna del Rosario con le statue di S. Domenico e S. Caterina, la statua in legno raffigurante la Madonna del Carmine anch’essa opera del Fantoni. I dipinti, tra gli altri, sono opera di Domenico Marziale Carpinoni e del pittore locale Enrico Benzoni. La statua di S. Giuseppe è attribuita a G. M. Benzoni. Oltre ai paramenti ed ai reliquari, si segnala una preziosa “pace” d’argento del XVI-XVII secolo. L’organo è un Serassi, mentre il ceppo che compone il settecentesco campanile vanta originali elementi in serizzo rosso.

 

CHIESETTA DELLA MADONNA ADDOLORATA

Venne edificata dagli abitanti di Songavazzo per ringraziare la Madonna per averli risparmiati dalla terribile epidemia di peste del 1630. Posta in aperta campagna, conserva al suo interno una bella pala di altare, forse di Lattanzio Querela, raffigurante la Madonna con in grembo Gesù.

Pubblicato il 
Aggiornato il