VACCINAZIONI E SCUOLA: OBBLIGHI PER LE FAMIGLIE - Comune di Songavazzo

archivio notizie - Comune di Songavazzo

VACCINAZIONI E SCUOLA: OBBLIGHI PER LE FAMIGLIE

 
VACCINAZIONI E SCUOLA: OBBLIGHI PER LE FAMIGLIE

Bambini da 0 a 6 anni
Dovranno fare i vaccini obbligatori, che sono diventati appunto 12. Polio, difterite, tetano, epatite b, pertosse, emofilo b si fanno a 3 mesi di vita. Morbillo, parotite, rosolia e varicella si fanno tra i 13 e i 15. I due anti meningococco in date intermedie tra le due. Chi non è in regola con il certificato vaccinale, non potrà essere iscritto dai genitori all'asilo nido e alla scuola materna.

Bambini 7-16 anni
Coloro che vanno alla scuola dell'obbligo, elementari, medie, primi due anni delle superiori, sono comunque obbligati a fare le varie vaccinazioni, e i richiami negli anni successivi. Però nel loro caso non essere in regola con il calendario non impedisce l'iscrizione a scuola. Se mancano uno o più vaccini, la scuola fa una segnalazione alla Asl, che convoca i genitori e li invita a fare le iniezioni che mancano. Il dirigente scolastico è tenuto a segnalare alla ASL competente la presenza a scuola di minori non vaccinati. La mancata segnalazione può integrare il reato di omissione di atti d’ufficio punito dall’art. 328 c.p.

 

L’Istituto comprensivo “Fantoni” di Rovetta, ad avvenuto inizio dell’anno scolastico, fornirà chiarimenti alle famiglie interessate

si allega la documentazione pervenuta dall'Autorità Sanitaria competente.


Pubblicato il 
Aggiornato il