SERVIZIO DI RILASCIO DELLA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA - Comune di Songavazzo

archivio notizie - Comune di Songavazzo

SERVIZIO DI RILASCIO DELLA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA

 
SERVIZIO DI RILASCIO DELLA CARTA D'IDENTITA' ELETTRONICA

CARTA DI IDENTITÀ ELETTRONICA (CIE) - AVVISO AGLI UTENTI

Dal prossimo 1° settembre 2018, salvo problematiche non dipendenti da questo Ente, il Comune di Songavazzo attiverà il servizio di rilascio della nuova Carta d’Identità Elettronica (CIE), la quali sostituirà gradualmente la carta d’identità cartacea.

 

Le principali novità sono le seguenti:

·        il rilascio della CIE non sarà più immediato come accade ora ma richiederà circa 6 giorni lavorativi perché il documento verrà stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato (IPZS) e spedito a scelta del cittadino presso il proprio domicilio o presso il Comune; si precisa che IL RITIRO PUO’ ESSERE EFFETTUATO SOLAMENTE DALL’INTERESSATO O DAL DELEGATO INDIVIDUATO in sede di rilascio;

·        i tempi di elaborazione della pratica saranno più lunghi, indicativamente 15-20 minuti a fronte dei 5-10 attuali; per questo il rilascio avverrà su appuntamento telefonico (telefono 0346 72067);

·        si tratta di un documento biometrico perciò sarà necessario rilevare anche le impronte digitali del titolare: per questo motivo è indispensabile che il cittadino interessato si presenti allo sportello (diversamente è necessario presentare certificato medico relativo all’impedimento che attesti, eventualmente, anche l’impossibilità di firmare);

·        la fotografia consegnata dal cittadino verrà acquisita tramite scansione pertanto dovranno essere rigorosamente rispettati gli standard internazionali (come per il passaporto); se si presenta la foto su supporto informatico è necessario che il file sia in formato già conforme alla fototessera;

·        è prevista la possibilità per i cittadini maggiorenni di esprimere la propria volontà in merito alla donazione di organi e tessuti (consenso o diniego); la scelta è facoltativa;

·        la CIE oltre ad essere un documento fisico è anche un documento virtuale; all’atto dell’emissione verranno consegnate le credenziali (PIN e PUK) per utilizzare la CIE come strumento di identità digitale che permetterà l’accesso a diversi servizi pubblici on-line.

 

Le carte d’identità cartacee attualmente in possesso dei cittadini mantengono la loro validità a tutti gli effetti fino alla data di scadenza.

 

NON E’ POSSIBILE EFFETTUARE LA SOSTITUZIONE IMMEDIATA DELLA CARTE DI IDENTITA’ VALIDE.

 

Il cittadino dovrà presentarsi presso l’ufficio comunale munito di:

·        carta di identità scaduta o in scadenza (non prima dei 180 giorni dalla scadenza);

·        foto tessera cartacea in formato conforme alle direttive del Ministero (o su file, su un supporto informatico USB, purché abbia dimensione e caratteristiche della fototessera);

·       codice fiscale;

·       eventuale denuncia di furto o smarrimento della precedente carta di identità in originale;

 

L’importo da versarsi all’atto della richiesta della carta è di € 22,00 (€ 27,00 in caso di duplicato).

 

Il rilascio delle carte d’identità cartacee rimarrà per i soli casi residuali tassativamente stabiliti dalla legge e debitamente documentati dall'utente: motivi di salute, viaggio, consultazione elettorale, partecipazione a concorsi o a gare pubbliche, oltre ai casi in cui il cittadino sia iscritto nell’anagrafe degli Italiani residenti all’estero - AIRE .

 

Per approfondimenti in merito alla carta d'identità elettronica si rimanda all'apposito sito predisposto dal Ministero dell'Interno 

- per caratteristiche tecniche

- per modalità di richiesta al Comune

- per modalità di spedizione

- modalità di acquisizione foto

- modalità di acquisizione impronte digitali

- ogni altra informazione


Pubblicato il 
Aggiornato il