TRIBUTI 2020 - Comune di Songavazzo

archivio notizie - Comune di Songavazzo

TRIBUTI 2020

 
TRIBUTI 2020

TRIBUTI 2020 - ALCUNE INDICAZIONI PROVVISORIE PER PRIMI PAGAMENTI

1) TARI (TASSA RIFIUTI)

 

La prima rata della TARI sarà da pagare entro il 30 settembre 2020 e l'importo sarà calcolato sul piano finanziario 2019. 

 

I bollettini arriveranno a casa precompilati prima della scadenza del termine

 

2) NUOVA IMU (Imposta Municipale Propria) - pagamento ANTICIPO GIUGNO 2020

E' confermata l'aliquota ordinaria del 10,60 per mille (invariata dal 2014).

 

La prima rata va versata entro il 16 giugno 2020.

 

Il pagamento delle rata di giugno 2020 può essere effettuato utilizzando il calcolo già utilizzato lo scorso anno (con l'unica avvertenza di aggiornare l'anno di imposta con l'anno 2020).

 

Entro il 30 giugno il Comune dovrà approvare il regolamento per la nuova IMU con le nuove disposizioni previste dalla legge. 

 

Il nuovo Regolamento con le disposizioni relative saranno pubblicate appena disponibili. 

 

A causa dell'assenza del responsabile dell'ufficio tributi non sarà possibile momentaneamente inviare i bollettini precompilati su richiesta. 

 

 

 

Sul sito internet del Comune è sempre disponibile il software per il calcolo dell'imposta, per la parte IMU, e per la stampa del relativo modello F24.

Accedi

In allegato la locandina che spiega visivamente come utilizzare il software  

 

A tale indirizzo sarà a breve pubblicata anche la delibera sulle aliquote per l'anno 2020

 

 

Tabella tutte le aliquote (deliberazione del Consiglio Comunale n. 2 del 17/04/2020) 

 

 

 

  IMU

Tipologia  di immobile

Aliquota 2020

detrazioni

Abitazione principale (esclusi A1,A8 e A9) con rendita  inferiore o uguale a € 400,00 e relative pertinenze C2,C6 e C7 (una per tipologia)

0,00‰

==

Abitazione principale (esclusi A1,A8 e A9) con rendita superiore  a € 400,00 e relative pertinenze C2,C6 e C7 (una per tipologia)

0,00‰

 

Abitazione principale  A1,A8 e A9 e relative pertinenze C2,C6 e C7 (una per tipologia)

5,00‰

200,00

Immobili diversi dall’abitazione principale

10,60‰

=

Aree edificabili

10,60‰

=

Immobili gruppo catastale “D”

Aliquota base IMU 7,60 versata allo Stato

8,40‰

=

Altri immobili

10,60‰

=

 

 

3) TASI 

 

LA TASI NON E' APPLICATA

 


Pubblicato il 
Aggiornato il