DOTE SCUOLA PER L'ANNO SCOLASTICO 2016-2017 - Comune di Songavazzo

archivio notizie - Comune di Songavazzo

DOTE SCUOLA PER L'ANNO SCOLASTICO 2016-2017

 
DOTE SCUOLA PER L'ANNO SCOLASTICO 2016-2017

.

DOTE SCUOLA PER L'ANNO SCOLASTICO 2016-2017.

Le domande potranno essere presentate dalle ore 12.00 del 29 marzo 2016 fino alle ore 17.00 del 30 maggio 2016

CONTRIBUTO PER L’ACQUISTO DI LIBRI DI TESTO, DOTAZIONI TECNOLOGICHE E STRUMENTI PER LA DIDATTICA

E’ destinato agli studenti della scuola secondaria di primo grado (scuola media) e agli alunni delle classi 1° e 2° della scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore) dei percorsi di istruzione e formazione professionale e  esclusivamente per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica. L'età massima dello studente beneficiario del contributo è di 18 anni.  Il contributo varia da un minimo di 90 euro ad un massimo di 240 euro.   La domanda non può essere presentata per gli alunni  delle scuole primarie, in quanto lo Stato già garantisce la gratuità dei libri di testo

Novità Anno Scolastico 2016/2017
Il carnet cartaceo non esiste più.
Il valore del buono sarà caricato unicamente sulla CRS o sulla TS-CNS dei Richiedenti e sarà spendibile per l'acquisto dei prodotti presso la rete distributiva convenzionata entro la scadenza inderogabile del 31 dicembre 2016.

 

BUONO SCUOLA

Costituisce un sostegno alla libertà di scelta educativa per gli studenti delle scuole paritarie di ogni ordine e grado, che fanno parte di una famiglia con ISEE pari o inferiore a € 42.000,00.

Il valore del contributo è determinato - in via sperimentale - in relazione alla fascia ISEE e all’ordine e grado di scuola frequentata e va da un minimo di 250,00 euro per la scuola primaria ad un massimo di 2.000,00 euro per la scuola secondaria di secondo grado.

PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE

A favore dei ragazzi che frequentano un percorso di istruzione e formazione professionale regionale presso un’istituzione formativa accreditata della Regione Lombardia, è prevista l’assegnazione di un contributo per la frequenza direttamente all’istituzione prescelta.

Un contributo specifico è destinato allo studente con disabilità.

 

SI PRECISA CHE L’ATTESTAZIONE ISEE DA PRESENTARE DEVE ESSERE RILASCIATA AI SENSI DEL DPCM 159/2013 E CIRCOLARE INPS 171/2014 .

 

 

Accedi alla pagina della Regione Lombardia per maggiori informazioni sulla dote scuola.

Accedi alla pagina di compilazione della domanda on-line.

In allegato la locandina e l'avviso (che riporta dettagliatamente i requisiti per essere ammessi al beneficio) predisposti dalla Regione Lombardia.

Gli uffici comunali sono a disposizione per qualsiasi chiarimento in merito.


Pubblicato il 
Aggiornato il